Bill Gates vende in un anno 90 milioni di dollari in azioni della Microsoft

Pubblicato il 11 Febbraio 2011 8:46 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2011 18:46

REDMOND – Bill Gates investe sempre meno nella Microsoft. Il co-fondatore della società, di cui è ancora azionista di maggioranza, ha venduto 90 milioni di dollari in azioni dell’azienda solo nell’ultimo anno, riducendo la propria quota del 13 per cento.

Le ragioni, per ora, non sono chiare. C’è chi sostiene che stia, banalmente, attuando una strategia di diversificazione dei propri investimenti e chi crede, invece, che non sia soddisfatto del piano di Microsoft nel settore dei tablet.

Quel che è certo è che le azioni della società, ultimamente, non hanno reso granché. Negli ultimi cinque anni, infatti, il loro valore è cresciuto del 2,74 per cento, contro il 38,8 per cento di quelle della Apple, il 17,73 per cento di quelle della IBM e l’11,12 per cento di quelle di Google.

Non sorprende, dunque, che Gates abbia preferito investire i propri soldi in tutt’altro business: lo smaltimento dei rifiuti, attraverso la Republic Services di Las Vegas. Se proprio deve “buttar via” il denaro, insomma, Bill preferisce farlo nella spazzatura.