Bitcoin: in 2 giorni hanno perso un terzo del loro valore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 dicembre 2017 13:53 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2017 13:53
bitcoin-perso-un-terzo

Bitcoin: in 2 giorni hanno perso un terzo del loro valore

ROMA – Bitcoin: in 2 giorni hanno perso un terzo del loro valore. Il Bitcoin è crollato sotto quota 13mila dollari, con una flessione che porta a circa un terzo le perdite dal picco poco sotto quota 20.000 dollari toccato solo domenica. Lo riferisce l’agenzia Bloomberg. A pesare sono i dubbi sul reale valore di questi asset virtuali: basti pensare che Ubs, pochi giorni fa, ha definito il Bitcoin “la più grande bolla speculativa della storia”. I sostenitori della criptomoneta, invece, sono sicuri che si tratti di un punto di svolta per il mondo della finanza.

Nel corso delle contrattazioni sui mercati asiatici, il Bitcoin è arrivato a perdere fino al 25% del proprio valore, scendendo fino a 12.504 dollari prima di risalire a 13.758, come riporta il sito CoinDesk. A inizio dicembre, la criptovaluta viaggiava intorno ai 10.000 dollari ed è arrivata vicino ai 20.000 solo la scorsa settimana, per poi iniziare una discesa che non si è ancora arrestata.

Dai massimi, la capitalizzazione è scesa in meno di una settimana di circa 121 miliardi di dollari, il doppio di quanto vale Tesla sul mercato. Il problema non riguarda solo il Bitcoin, ma anche i suoi cugini meno famosi. Ether, la seconda valuta virtuale per valore di mercato, ha perso il 26% in 24 ore. Il LiteCoin ha perso il 32% e il suo creatore, Charlie Lee, ha già annunciato di aver avviato la vendita di tutte le monete in suo possesso.

A dare il via alle vendite su bitcoin è stato in settimana lo spostamento improvviso su Bitcoin Cash, la valuta nata lo scorso agosrto da una scissione della blockchain di Bitcoin, dopo che Coinbase, una delle piattaforme maggiori di exchange che finora si era rifiutata di trattare il Cash, ha annunciato mercoledì di avviare la quotazione del rivale di Bitcoin. La decisione ha fatto scattare un’ondata di vendite su Bitcoin per spostare fondi sul Cash, arrivato quasi a triplicare il valore in poche ore, tanto da costringere la stessa Coinbase a sospendere gli scambi e ad avviare un’inchiesta per sospetto insider trading. (Pierangelo Soldavini, Il Sole 24 Ore)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other