Bmw-Mercedes-Audi: caccia a Nokia per l’auto che si guida da sé. Prima di Google

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2015 14:43 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2015 14:43
Bmw-Mercedes-Audi: caccia a Nokia per l'auto che si guida da sé. Prima di Google

Bmw-Mercedes-Audi: caccia a Nokia per l’auto che si guida da sé. Prima di Google

ROMA – Le tre big dell’auto tedesca, Mercedes, BmwAudi, di solito acerrime competitrici sul mercato di fascia alta, proveranno insieme, coinvolgendo anche un investitore cinese, a mettere le mani sulla tecnologia Nokia che serve a produrre il software dei veicoli intelligenti che si guidano da soli. Tecnologia dove Google sembra essere in vantaggio su tutti. Le tre sorelle (con il gruppo cinese Baidu Inc.) offrono due miliardi di dollari per Nokia Corp’s Here, il settore Maps.

Here è una delle tre divisioni rimaste a Nokia dopo la cessione della parte relativa all’hardware e al ‘mobile’ a Microsoft nel 2013. E’ anche la più corposa, anche in termini di perdite. Sul Wall Street Journal viene riferito il motivo di questo inatteso consorzio tedesco-cinese: in prospettiva la stessa sopravvivenza del business dell’auto.

“La più grossa minaccia all’industria dell’auto –  ha spiegato al Wsj un personaggio vicino alla trattativa – si materializzerebbe se Google riuscisse a sviluppare un sistema operativo per auto che si guidano da sé e lo mettesse a disposizione gratuita sul mercato. Abbiamo bisogno della mappa del sistema operativo”.