Economia

Bollette a 28 giorni: con lo stop rimborsi da 50 euro oltre alle multe. L’emendamento Esposito (Pd)

bollette-28-giorni

Bollette a 28 giorni: con lo stop rimborsi da 50 euro oltre alle multe. L’emendamento Esposito (Pd)

ROMA – Bollette a 28 giorni: con lo stop rimborsi da 50 euro oltre alle multe. L’emendamento Esposito (Pd). Lo stop alla fatturazione a 28 giorni invece che a scadenza mensile (30 gg.) è l’oggetto di un nuovo emendamento al decreto fiscale depositato al Senato da parte di Stefano Esposito del Pd.

Oltre a multe salate (“una sanzione pecuniaria da 500mila a 5 milioni di euro”) per i gestori che non si adegueranno mettendo fine alla pratica che surrettiziamente riusciva a realizzare un aumento dell’8% sulle bollette, l’emendamento prevede anche una forma di indennizzo.

Un rimborso cioè di almeno 50 euro per i consumatori. L’emendamento prevede infatti, a carico dell’operatore sanzionato, il pagamento di un “indennizzo forfettario, non inferiore a euro 50, in favore di ciascun utente interessato dalla illegittima fatturazione”. L’emendamento punta, tra l’altro, a inserire nel testo del decreto fiscale, la dicitura che obbliga a vigilare “sul rispetto della periodicità della fatturazione prevista dalle disposizioni vigenti”.

To Top