Bollo auto scadenza 2021, tutto quello che c’è da sapere: 31 ottobre ultima data rinnovo se scade a settembre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Ottobre 2021 13:30 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2021 13:30
bollo auto scadenza

Bollo auto scadenza 2021 (Ansa)

Bollo auto scadenza 2021, tutto quello che c’è da sapere. Per il 2021, riguardo al pagamento del bollo auto, non sono state precisate altre novità da quelle fissate per legge.

Bollo auto scadenza 2021, tutto quello che c’è da sapere

Resta dunque in vigore il fatto che il versamento di questo tributo è sempre di competenza regionale. A differenza del 2020, quando a causa dell’emergenza Covid venne concessa una proroga del pagamento del bollo auto per aiutare gli automobilisti, nel 2021 sono solo Veneto, Emilia-Romagna e Campania ad aver posticipato l’imposta

Così come per quello del 2020, anche il versamento del bollo auto 2021 segue regole diverse a seconda che si tratti del primo pagamento o di un rinnovo.

In questo secondo caso la corresponsione dell’importo è prevista secondo un calendario prestabilito e può essere effettuata entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo precedente.

Ad esempio un bollo in scadenza ad agosto 2021 dovrà essere pagato dall’1 al 30 settembre 2021; uno in scadenza a settembre 2021 dall’1 al 31 ottobre 2021; uno in scadenza al dicembre 2021 dovrà essere pagato dall’1 al 31 gennaio 2022.

31 ottobre scadenza per il bollo auto scaduto a settembre

Il 31 ottobre 2021 è la data ultima per pagare il bollo auto per chi ha la tassa scaduta a settembre. La scadenza del bollo auto, infatti, è fissata entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello dell’immatricolazione della vettura. In questo caso, chi ha il bollo scaduto a settembre 2021, dovrà effettuare il pagamento dall’1 al 31 ottobre 2021

Resta egualmente necessario verificare attraverso il sito web della propria Regione se sono state previste variazioni nel calendario o negli importi da versare.