Bombassei: "Confindustria sostenga il governo sulla riforma del lavoro"

Pubblicato il 30 Marzo 2012 19:27 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2012 21:17

MILANO – ''Confindustria deve sostenere l'iniziativa del Governo sulla riforma del mercato del Lavoro''. Lo ha detto Alberto Bombassei, leader del movimento Confindustriale 'Impresa al centro'.

''Le imprese italiane e i lavoratori – continua -, hanno bisogno di un mercato del lavoro piu' stabile ed efficiente, dove domanda e offerta di lavoro si incontrino in modo efficace, e dove tutte le opportunita' vengano colte in termini di crescita occupazionale''. ''La riforma del mercato del lavoro – prosegue Bombassei – non ha solo un valore simbolico verso i mercati finanziari, ma anche un valore sostanziale per il mercato italiano. Ha ragione il Ministro Fornero ad affermare che all'articolo 18 sia stato dato un eccessivo peso ideologico, mentre una sua riforma nel senso indicato dal Governo, puo' avere degli effetti molto positivi sulla propensione degli imprenditori italiani ad assumere. Un passo indietro sui temi della riforma – conclude l'industriale – rappresenterebbe un grave colpo allo spirito riformatore del governo Monti''.