Bonus giardini in manovra: sconto fiscale del 36% per nuove piante, pozzi, sistemi di irrigazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 ottobre 2017 10:19 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2017 10:19
bonus-giardini-manovra

Bonus giardini in manovra: sconto fiscale del 36% per nuove piante, pozzi, sistemi di irrigazione

ROMA – Bonus giardini in manovra: sconto fiscale del 36% per nuove piante, pozzi, sistemi di irrigazione. Arriva una proroga di un anno per il bonus energia e per quelli relativi alle ristrutturazioni energetiche e all’acquisto di mobili. Ma il piatto delle agevolazione si arricchisce di uno sconto ad hoc, del 36% per una spesa fino a 5.000 euro, per la sistemazione a verde di aree scoperte di edifici e immobili esistenti.

Lo sconto è previsto anche per impianti di irrigazione e la realizzazione di pozzi, copertura a verde e giardini pensili. Scende dal 65% al 50% il bonus energia per infissi, schermi solari, sostituzione impianti climatizzazione.

E’ di 120 articoli il disegno di legge di bilancio 2018 approdato in Senato per l’esame parlamentare. La manovra – nel testo bollinato dalla Ragioneria dello Stato che l’ANSA ha potuto visionare – sterilizza le clausole Iva, introduce sgravi strutturali per l’assunzione dei giovani, rinnova l’ecobonus, prevede aumenti per gli statali. La sessione di bilancio inizierà domani pomeriggio con gli stralci in Aula.