Borsa/ Bene le due squadre romane. Per la Lazio boom dopo la Supercoppa, stop agli scambi per eccesso di rialzo

Pubblicato il 11 Agosto 2009 2:52 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2009 2:52

Borsa

Boom della Lazio in Borsa dopo la vittoria della Supercoppa italiana: il titolo è stato posto in asta di mobilità con un rialzo teorico del 13,53 per cento. Molto forti gli scambi: a due ore dalla chiusura della seduta sono passati di mano mezzo milione di titoli della società calcistica, contro una media di 23 mila “pezzi” scambiati nell’ultimo mese di contrattazioni in Piazza Affari.

La Roma ha chiuso invece sostanzialmente stabile in Piazza Affari dopo la conferenza stampa nella quale Rosella Sensi ha fatto il punto sulle trattative reali o presunte per la cessione della società: il titolo ha concluso la giornata con una crescita dello 0,49% a 0,92 euro. Discreti gli scambi: nella seduta sono passati di mano 1,7 milioni di azioni dell’A.S. Roma, con ingenti ordini di vendita e successivamente di acquisto a metà giornata, contro una media
di 1,3 milioni di titoli scambiati nell’ultimo mese di Borsa.