Borsa, giornata nera a Wall Street: Dow Jones -3,13%, Nasdaq-3,63%

Pubblicato il 4 Giugno 2010 22:06 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2010 22:32

Chiusura in territorio fortemente negativo per Wall Street. Il Dow Jones perde il 3,13% a 9.933,94 punti, il Nasdaq arretra del 3,63% a 2.219,17 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 3,42% a 1.065,13 punti.

Wall Street archivia la seconda peggiore seduta dell’anno, ai livelli minimi dal febbraio 2008. Le flessioni accusate dallo S&P 500 e dal Nasdaq – in base alle rilevazioni dell’emittente Cnbc – sono maggiori di quelle registrate il 6 maggio scorso, il giorno del ‘flash crash’. Il Dow Jones dall’inizio del 2010 è in calo del 4,8%, il Nasdaq del 2,2% e lo S&P 500 del 4,5%.