Borsa: Milano debole (-1,7%), tengono Generali e Mediobanca

Pubblicato il 5 Settembre 2011 10:48 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2011 14:25

MILANO – Piazza Affari prosegue in negativo ma lima le perdite massime, segnando un calo in linea con quello di Londra e leggermente inferiore alle altre principali Borse europee: a meta' mattinata l'indice Ftse Mib registra una perdita dell'1,78%, l'Ftse All Share un ribasso dell'1,79%.

Il titolo peggiore tra quelli a elevata capitalizzazione della Borsa di Milano e' Italcementi, che cede il 4,70%, seguiti da Exor (-4,10%). Sempre deboli le banche: Bpm perde il 3,32%, Unicredit il 2,95%, Intesa SanPaolo il 2,80%. Fiat e' in calo del 2,06%, mentre cercano di andare controcorrente Generali e Mediobanca, in rialzo rispettivamente dello 0,50% e dello 0,48%.