Borsa di Milano ai massimi da luglio 2011, prima della crisi spread

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2014 17:18 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2014 17:19

ESTERNI BORSAMILANO – Piazza Affari tocca i massimi da luglio del 2011, ovvero da prima dell’esplosione dello spread per la crisi del debito. Il Ftse Mib ha rivisto la soglia dei 20.000 punti (+1,4% a 20.008). Il listino non viaggiava su questi livelli da inizio luglio del 2011, ovvero a ridosso della crisi del debito sovrano con lo spread che cominciò la sua impennata arrivata oltre i 500 punti base.

Tra i titoli in maggior evidenza Finmeccanica, Mps dopo la conferma dei vertici, bene anche Telecom e Pirelli.