Economia

Borsa: Milano prima in Europa, ai massimi da 3 anni nel giorno di Renzi

Borsa: Milano prima in Europa, ai massimi da 3 anni nel giorno di Renzi

Borsa: Milano prima in Europa, ai massimi da 3 anni nel giorno di Renzi (LaPresse)

MILANO, 14 FEB – Piazza Affari, la Borsa di Milano è la prima in Europa nel giorno delle dimissioni del premier Enrico Letta e in vista del passaggio del testimone a Matteo Renzi, il listino milanese ha guadagnato più degli altri mercati europei (+1,62% a 20.436 punti), una cifra che non raggiungeva dal luglio 2011.

A sostenere gli acquisti sul listino hanno contribuito anche le indicazioni sul Pil, tornato a crescere nell’ultimo trimestre del 2013, mentre lo spread tra Btp-Bund si è riportato a 200 punti base. Ma i riflettori in questa giornata erano puntati soprattutto sulla svolta al governo con l’imminente ingresso di Renzi a Palazzo Chigi. 

Intanto a Piazza Affari a correre sono state soprattutto Finmeccanica (+4,99%) e Tod’s (+4,32%) al fianco del Banco Popolare (+4,02%) e del tandem della famiglia Agnelli: Cnh industrial +3,68% e Fiat +2,80%. Tra i titoli in calo invece Mps (-0,76%), Telecom Italia (-0,93%) mentre dal Brasile sono arrivate rassicurazioni sul mantenimento di Tim Brasil.

To Top