Bpm risponde a Consob: “Non ci sono collegamenti tra liste”

Pubblicato il 18 ottobre 2011 18:57 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 19:36

MILANO, 18 OTT – Non ci sono collegamenti tra le cinque liste di candidati all’assemblea di sabato prossimo. E’ questa la risposta del Cda della Bpm alla Consob, dopo che la scorsa settimana la Commissione aveva chiesto chiarimenti ai vertici dell’istituto.

Al tempo stesso il Cda ha negato l’accesso al libro soci, nonostante l’invito della Consob, ai soci non dipendenti guidati da Piero Lonardi, che chiedeva di poter conoscere i dati personali degli altri soci. D’altro canto, il consiglio ha accettato le richieste d’iscrizione al libro soci dei candidati delle due liste di maggioranza (Amici e Messori), requisito necessario per essere eletti come da statuto. Tra questi anche Matteo Arpe con 100 azioni e Filippo Annunziata con 1.000 azioni.