BSkyB calano profitti dal calcio, ma salgono guadagni da nuovi prodotti

Pubblicato il 1 Maggio 2014 9:54 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2014 9:54
BSkyB calano profitti dal calcio, ma salgono guadagni da nuovi prodotti

BSkyB calano profitti dal calcio, ma salgono guadagni da nuovi prodotti

LONDRA  – Il British Sky Broadcasting Group ha registrato un calo del profitto legato ai costi per la tecnologia e per i diritti televisivi del calcio, ma ha aumentato le entrate, spinta dalle richieste di nuovi prodotti. Il gruppo che controlla Sky e che ha sede in Gran Bretagna ha registrato un utile netto al 31 marzo 2014 di 1,05 miliardi di dollari, calo dagli 1,24 miliardi di dollari dell’anno precedente.

Il Wall Street Journal spiega che la pay tv e il satellitare di BSkyB offre ai suoi 10 milioni di clienti oltre 34 milioni di prodotti, tra cui anche banda larga e tv ad alta definizione, oltre al settore della pay tv per il calcio e le partite di Premier League. Jeremy Darroch, capo esecutivo di BSkyB, in un comunicato spiega:

“Abbiamo avuto un terzo trimestre forte”.

Motivo per cui ora la BSkyB è pronta ad investire in una nuova programmazione, con network e hardware che offrano ai clienti e ai potenziali utenti sempre nuovi servizi tra”triple play” nel mercato della banda larga, linee telefoniche e televisione.