Calcio/ Lo scudetto dei conti va alla Lazio; Inter, Milan e Juventus ultime. Serie A in rosso (Il Sole 24 Ore)

Pubblicato il 20 agosto 2009 22:48 | Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2009 22:48

calcio_soldiDopo la Coppa Italia e la Supercoppa italiana alla Lazio va anche lo scudetto dei conti; lo scrive in un’inchiesta il prestigioso quotidiano economico “Il Sole 24 Ore” che indica nella società di Claudio Lotito quella più virtuosa dal punto di vista economico.

Il salary cap invocato da Berlusconi è già in atto nella società biancazzurra. Scrive Il Sole 24 Ore: ”Il club di Lotito è premiato dalla politica di contenimento degli ingaggi dei calciatori”. La Lazio ha chiuso l’esercizio 2007-08 con un attivo di bilancio pari a 28,1 milioni.

In attivo, insieme con la Lazio, c’è solo il Napoli di De Laurentiis con un attivo di 16,86 milioni. Il Catania è in rosso per 340 mila euro.

Le big. La Roma figura è al settimo posto con un rosso di 7,1 milioni, mentre Juventus, Milan ed Inter occupano le ultime tre posizioni della classifica con un rosso rispettivamente di 26, 92 e 146 milioni.

In Serie A l’indebitamento lordo (2,1 miliardi) supera il fatturato (1,595 miliardi) e  “il 62% dei debiti – scrive Il Sole – è concentrato in cinque squadre: Inter (394 milioni), Milan (364), Juventus (235), Roma (140) e Lazio (131)”. Nei fatti.