Camusso: “Tre priorità per uscire dalla crisi: investimenti, industria e energia”

Pubblicato il 27 Marzo 2012 18:30 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 18:31

CAGLIARI- Sono tre le prirota' di un Paese ''che si pone l'obiettivo di uscire dalla crisi'', secondo la leader della Cgil, Susanna Camusso: investimenti, politica industriale e politica energetica.

''Bisogna far partire gli investimenti e richiamare anche il sistema delle imprese alla responsabilita', invece che continuare a spostare le risorse sul sistema finanziario – ha spiegato – Bisognerebbe inoltre avere indirizzi di politica industriale che avevamo e che il governo precedente ha cancellato completamente, mentre questo non se ne sta occupando.

Infine – ha concluso Camusso – occorrerebbe decidere quale e' il piano energetico di questo Paese, dove tanta parte dell'industria dipende anche dalle variabili competitive, come quella dell'energia''.