Canone Rai: se non hai tv domanda entro 31 gennaio. Ma è meglio 20 dicembre…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 dicembre 2016 10:13 | Ultimo aggiornamento: 6 dicembre 2016 10:13
Canone Rai: se non hai tv domanda entro 31 gennaio. Ma è meglio 20 dicembre...

Canone Rai: se non hai tv domanda entro 31 gennaio. Ma è meglio 20 dicembre… (foto d’archivio Ansa)

ROMA – I cittadini che non sono in possesso di un apparecchio televisivo e non vogliono pagare il canone Rai hanno tempo fino al 31 gennaio 2017 per comunicarlo all’Agenzia delle Entrate, presentando il modello di dichiarazione sostitutiva disponibile online. La dichiarazione, infatti, ha validità annuale, e quindi va presentato ogni anno se ne ricorrono i presupposti. Tuttavia, suggerisce l’Agenzia, visto che la prima rata per il canone tv dell’anno 2017 scatta già a partire dal prossimo gennaio, per evitare il primo addebito e di dover richiedere il rimborso, è preferibile presentare la dichiarazione sostitutiva in via telematica entro la fine di dicembre (o entro il 20 dicembre se viene presentata per posta).

Il modello di dichiarazione sostitutiva è disponibile sui siti internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.it e della Rai www.canone.rai.it e va presentato direttamente dal contribuente o dall’erede tramite un’applicazione web, disponibile sul sito internet delle Entrate, utilizzando le credenziali Fisconline o Entratel o tramite gli intermediari abilitati (Caf e professionisti). E’ prevista anche la presentazione per posta certificata. E’ possibile, inoltre, inviare il modello per per posta, insieme a un valido documento di riconoscimento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other