Carlo Cottarelli: “Guadagno 11.900 euro al mese”. Più la pensione Fmi (18.300€)

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2014 10:57 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2014 11:00
Carlo Cottarelli: "Guadagno 11.900 euro al mese". Più la pensione Fmi (220mila)

Carlo Cottarelli (Lapresse)

ROMA – ”Guadagno 11.900 euro al mese”. Il commissario per la Spending Review, Carlo Cottarelli, confessa al quotidiano Il Tempo tutti i numeri del suo patrimonio e li pubblica online: reddito, case, partecipazioni aziendali e societarie.

Ma quanto guadagna esattamente l’uomo dei tagli del governo Renzi? Oltre allo stipendio di commissario per la revisione della spesa pubblica, 258 mila euro lordi l’anno, Cottarelli percepisce una pensione dal Fondo Monetario Internazionale, dove ha lavorato fino a ottobre scorso. Altri 220mila euro, che in totale fanno 478mila euro lordi all’anno. Ma specifica:

“Mi sono dimesso dal Fondo monetario internazionale il giorno prima di essere nominato commissario alla spesa”.

E, aggiungiamo, di ricevere la pensione dall’Fmi. Cottarelli inserisce nella dichiarazione anche i valori al netto: 118.500 per la pensione e 140.000 come commissario di governo. La sua busta paga effettiva è dunque di 21.500 euro al mese per dodici mensilità.

“Se fossi andato in pensione e fossi rimasto negli Stati Uniti – precisa –  la mia pensione sarebbe stata tassata con l’aliquota del 10%. Invece, pago regolarmente tutto in Italia”.

Il suo patrimonio immobiliare conta due case: un appartamento del valore di 850mila dollari a Washington, in comproprietà con la moglie, e uno a Cremona del valore di 250mila euro. Ha una partecipazione nel fondo di investimento Azimut del valore di 1,8 milioni.