Casa, mutui: l’offerta è aumentata del 30%. Prezzi immobili al punto minimo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2014 9:28 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2014 9:33
Casa, mutui: l'offerta è aumentata del 30%. Prezzi al punto minimo

Casa, mutui: l’offerta è aumentata del 30%. Prezzi al punto minimo

ROMA – Casa, mutui: l’offerta è aumentata del 30%. Prezzi al punto minimo. Continua a rinsaldarsi il recupero dei mutui immobiliari. Secondo l’Abi nei primi 10 mesi il flusso erogato è salito del 30,5% a 20,2 miliardi superando già l’intero ammontare 2013. Si tratta per la gran parte di nuove operazioni mentre le surroghe rappresentano una quota modesta.

L’Abi segnala come i prezzi delle abitazioni siano ancora in riduzione ma con segnali di stabilizzazione mentre si vede una ripresa delle transazioni che restano però sui livelli modesti (206mila nel terzo trimestre 2014). Il sondaggio riguarda un campione molto rappresentativo, copre 85 banche cioè l’84% dell’offerta creditizia.

Nel frattempo il Tesoro, il ministero dello Sviluppo economico, previo accordo con l’Abi e le associazioni di categoria, devono concordare misure per sospendere il pagamento della quota capitale dei mutui e dei finanziamenti a famiglie e micro e piccole e medie imprese per le rate relative agli anni 2015-2017.

Le misure devono essere adottate entro 90 giorni dall’entrata in vigore della manovra. Lo prevede un emendamento alla Legge di stabilità approvato in commissione.