Cashback 8 dicembre, si parte anche senza App Io e Spid. Ok piattaforma Yap (le app Nexi e Nexi Pay)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2020 13:21 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2020 13:21
cashback 8 dicembre

Cashback 8 dicembre: oltre alla App Io, altre piattaforme disponibili (Ansa)

Cashback 8 dicembre, ci siamo. Dall’8 dicembre sarà operativo il sistema cosiddetto di cashback, il meccanismo che premia i pagamenti con carta di credito, bancomat e app.

Oltre all’app statale Io, anche diversi operatori finanziari stanno in queste ore avvisando i clienti dell’avvio del servizio tramite i loro portali. Dove, in alcuni casi, si potrà accedere anche senza lo Spid.

Cashback 8 dicembre, oltre App Io l’applicazione Yap di Nexi

Altre piattaforme, insomma, oltre alla App Io di PagPa, consentiranno un rimborso del 10% delle spese sostenute fino a un massimo di 150 euro. Spese sostenute tramite pagamenti digitali con carte di credito, carte di debito, bancomat e Satispay (con esclusione degli acquisti online).

Dall’8 dicembre ci si potrà iscrivere alla nuova iniziativa  anche attraverso Yap, l’applicazione di Nexi dedicata al mobile payment (pagamenti in mobilità) usata soprattutto dai giovani.

Oppure tramite Nexi Pay, senza la necessità di dotarsi di una identità pubblica digitale (Spid o carta d’identità elettronica).

In un anno chi utilizzerà molto la carta potrebbe avere 3450 euro di rimborsi in totale. E’ quanto precisano fonti di governo nello spiegare lo spot sull’iniziativa cashback che si attiva sull’App IO dall’8 dicembre.

L’anticipo del cashback prima di Natale: fai 10 acquisti ricevi il 10% (fino a 150 euro)

In particolare, dall’8 al 31 dicembre 2020, con l’extra cashback di Natale, basteranno “10 acquisti con carte di credito, carte di debito, Bancomat e Satispay per avere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro che saranno accreditati – si legge sul sito – nei primi mesi del 2021”.

Ed è online il sito Cashlessitalia.it, dove viene spiegato come accedere a tutti i sistemi premianti dei pagamenti digitali tramite App Io.

A chi è già iscritto a Yap, spiega l’ad Edoardo Giorgetti al Corriere della Sera, entrando nell’applicazione dal proprio smartphone basterà cliccare l’icona dedicata che sarà disponibile a partire dall’8 dicembre. Gli altri dovranno scaricare l’app prima registrarsi.

Tramite Nexi Pay non servono ulteriori registrazioni: “In questo caso, già a partire dall’extra cashback di dicembre, saranno considerati validi, ai fini del rimborso, anche gli acquisti effettuati con Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay. Questo in aggiunta alle spese pagate con le carte”, precisa Giorgetti.

Il rimborso guadagnato sarà accreditato sull’iban definito dal cliente al momento dell’adesione al cashback. (fonti Corriere della Sera e Ansa)