Economia

Cassa integrazione, undici Regioni non hanno più fondi: manca un miliardo

Cassa integrazione, undici Regioni non hanno più fondi: manca un miliardo

Cassa integrazione, undici Regioni non hanno più fondi: manca un miliardo

ROMA Cassa integrazione, undici Regioni non hanno più fondi. In tutto mancano un miliardo e settanta milioni di euro, che dovrebbero andare ad Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana e Umbria. La maggior parte di queste Regioni ha bloccato le autorizzazioni nel periodo tra giugno 2013 e settembre 2013.

A lanciare l’allarme è il coordinatore della materia lavoro della conferenza delle Regioni, Gianfranco Simoncini, in audizione al Senato sugli ammortizzatori sociali in deroga, esprimendo il parere negativo della Conferenza delle Regioni sul decreto sui nuovi criteri di accesso.

Al primo posto c’è la Lombardia, con un fabbisogno di 220 milioni. Seguono la Calabria, a cui mancano 180 milioni, l’Emilia Romagna, che ne deve trovare 40, l’Abruzzo, a cui mancano 35 milioni, la Basilicata, a cui ne mancano 10. Il Friuli Venezia Giulia ha un buco di 12 milioni, il Lazio e la Liguria di circa 50 milioni, le Marche di 35 milioni, il Molise di 10, il Piemonte 15 milioni, la Puglia 123,46 milioni, la Sardegna 130 milioni,  la Toscana 70 milioni, l’Umbria 6,9 milioni, il Veneto 95.

 

 

To Top