Cessione Rai Way, Antitrust chiede chiarimenti a Mediaset

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Marzo 2015 17:11 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2015 17:11
Cessione Rai Way, Antitrust chiede chiarimenti a Mediaset

Cessione Rai Way, Antitrust chiede chiarimenti a Mediaset

ROMA – L’Antitrust vuole “chiarimenti” sull’offerta fatta da Mediaset per acquistare Rai way. Chiarimenti che, secondo quanto riporta su Repubblica Aldo Fontanarosa, verranno richiesti attraverso una lettera in cui verrà chiesto di fare luce su alcuni elementi dell’offerta.

L’Antitrust, in verità,  ha già ricevuto la notifica formale notifica dell’offerta. Ma, spiega Fontanarosa, “ritiene insufficienti gli elementi in suo possesso al momento, anche alla luce degli obblighi informativi che ricadono sull’acquirente, in casi del genere”.

In particolare Antitrust si chiede e chiede a Mediaset perché formalizzare un offerta per un bene, le torri Rai, non disponibile visto che la legge chiarisce come il 51% della proprietà di Raiway debba rimanere pubblico.

C’è dell’altro. Sempre Repubblica spiega:

L’Antitrust vuole conoscere i dati aggiornati sulle quote di mercato di Mediaset. Questi dati devono chiarire le dimensioni economiche del gruppo legato a Berlusconi sia nel settore specifico dei ripetitori e della capacità trasmissiva (dove opera la controllata EiTowers) sia nei segmenti collegati (audience televisivo e raccolta pubblicitaria)