A Che Banca! (Mediobanca) sportelli e mutui Barclays Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2015 11:40 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2015 11:40
A Che Banca! (Mediobanca) sportelli e mutui Barclays Italia

A Che Banca! (Mediobanca) sportelli e mutui Barclays Italia

ROMA – Accordo tra il gruppo Mediobanca e Barclays per rilevare tramite CheBanca! una serie di attività retail della filiale italiana del gruppo inglese, che verserà 237 milioni di euro (Rpt euro) a compendio dell’operazione. CheBanca! raddoppia così la propria raccolta indiretta da 3,1 a 6,2 miliardi di euro, con un incremento di 220.000 clienti (+40%), che diventano in totale 770mila unità.

Neutro l’impatto sull’utile per azione (Eps) al primo anno di consolidamento, essendo il rampo d’azienda in pareggio. Dei 220mila nuovi clienti 50mila appartengono alla fascia ‘premium’, con un attivo superiore ai 50mila euro negli ultimi 3 anni. CheBanca! acquisisce poi mutui residenziali per 2,9 miliardi di euro, 89 filiali con circa 550 dipendenti dell’area commerciale e 70 promotori finanziari.

Per Piazzetta Cuccia il consolidamento di 1 miliardo di euro di maggiori attivi a rischio ponderati comporterà un assorbimento di capitale di circa 20 punti base, che “verrà gradualmente recuperato – spiegano – dallo sviluppo degli utili post integrazione e dall’utilizzo dei fondi ricevuti”. Quanto a Barclays, assistita nell’operazione dalla propria Investment Bank e da Lazard, continuerà ad operare nell’Investment e nel Corporate Banking in Italia ed a a gestire il restante portafoglio mutui.

Il perfezionamento del passaggio di mano, soggetto come sempre in questi casi all’approvazione delle autorità competenti, è atteso per il secondo semestre del 2016. Positiva la reazione degli analisti di Kepler, che salutano l’operazione come una “trasformazione per CheBanca!“, convinti di possibili sinergie lorde “per 20/25 milioni di euro a regime”, con un impatto del 2% sull’utile per azione del Gruppo a fine 2018.