Chiara Ferragni riconosce un bonus premio da 3400 euro lordi ai suoi dipendenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2019 10:08 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2019 10:09
Chiara Ferragni riconosce un bonus premio da 3400 euro lordi ai suoi dipendenti

Chiara Ferragni riconosce un bonus premio da 3400 euro lordi ai suoi dipendenti

ROMA – Quindici dipendenti assunti a tempo indeterminato da Tbs, la società fondata dieci anni fa da Chiara Ferragni, riceveranno ciascuno quest’anno un bonus da 3400 euro lordi come premio per aver contribuito al successo delle attività del gruppo, in particolare la crescita di fatturato e redditività.

La fashion blogger più famosa d’Italia è oggi in realtà una capitana d’industria, l’amministratore delegato di un gruppo che nel 2017 ha dichiarato ricavi per oltre sei milioni di euro (del 2018 non sono state diffuse cifre), una galassia che comprende il sito multimarca theblondesalad.com, il blog, la talent agency che rappresenta la stessa Ferragni e alcuni influencer, tra cui la sorella Valentin e il make up artist Emanuele Mameli.

Il riconoscimento ai dipendenti,  il cui numero è raddoppiato proprio l’anno scorso, non è nuovo nel mondo della moda e degli articoli di alta gamma, segnala Il Sole 24 Ore. “Da Brunello Cucinelli, che nel 2012 condivise 5 milioni di utili con gli oltre 700 dipendenti (per poi trasformarlo in un bonus cultura) a Prada, passando per Zara e Luxottica: per festeggiare i propri 80 anni, nel 2015 il fondatore Leonardo Del Vecchio aveva diviso gli utili tra i dipendenti”. (fonte Sole 24 Ore)

5 x 1000