Cina/ Il Pil torna ad accelerare, +7,9% annuo nel secondo trimestre del 2009

Pubblicato il 16 Luglio 2009 9:15 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2009 9:15

La fase di rallentamento dell’economia cinese è finita. Nel secondo trimestre del 2009, infatti, il Pil è cresciuto del 7,9% grazie anche alle misure anticrisi prese dal governo di Pechino. Una previsione anche superiore alle migliori stime degli economisti. Non solo il Pil dà segnali confortanti. Anche l’attività industriale è in ripresa, con la produzione che a giugno è pari al 10,7 per cento.

Diversa la situazione per gli indici dei prezzi, ancora in picchiata, a causa della domanda ancora debole.