Cina/ Investimenti in forte rialzo grazie al piano aiuti

Pubblicato il 11 giugno 2009 8:35 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2009 12:37

In Cina, investimenti in forte rialzo nei 5 mesi da gennaio a maggio, grazie al massiccio piano di stimoli economici varato dal governo, a quanto riferisce l’Agi. Gli investimenti fissi nelle aree urbane crescono del 32,9%, contro l’aumento 30,5% registrato nei primi 4 mesi. Lo rivela l’istituto nazionale di statistica.

Secondo gli esperti il boom di investimenti, solo a maggio, è stato di oltre il 40%, trainato dal maxi-piano di aiuti da 585 miliardi di dollari che Pechino ha lanciato per far fronte al calo delle esportazioni, legate alla crisi globale. A maggio l’export in Cina è sceso del 26,4% rispetto allo stesso periodo di un anno fa e l’import è calato del 25,2%, determinato un surplus commerciale di 13,4 miliardi di dollari, a fronte del 13,1 miliardi di aprile e ai 18,6 miliardi di dollari di marzo.

Le esportazioni destagionalizzate a maggio sono comunque salite dello 0,2% mensile e le importazioni sono cresciute del 4,4%.