Civitanova Marche: l’imprenditore Fausto Morichetti è morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 maggio 2019 15:41 | Ultimo aggiornamento: 1 maggio 2019 15:41
Civitanova Marche: l'imprenditore Fausto Morichetti è morto

Civitanova Marche: l’imprenditore Fausto Morichetti è morto

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) – Lutto nel mondo dell’imprenditoria marchigiana. E’ morto a 66 anni Fausto Morichetti, uno dei padri della calzatura di Civitanova Marche. 

Morichetti, informa il Corriere Adriatico, da tempo lottava con problemi di cuore, e si era sottoposto a due delicati interventi cardiaci a Milano e all’ospedale regionale di Torrette. L’imprenditore è morto lunedì 29 aprile in casa, dove continuava a sottoporsi a cure mediche. 

Morichetti aveva iniziato a lavorare da giovanissimo. Le sue prime produzioni erano stati sandali da uomo.Insieme al fratello Emidio Di Giuseppe, anche lui scomparso sei anni fa, si era affermato con la Euroflex che successivamente era diventata Dgm, il marchio più conosciuto dell’attività di Morichetti.

Negli anni duemila l’azienda aveva acquisito altre fabbriche locali ed altri marchi, come Manifacture d’Essay e Ruggeri, fino a diventare Dgm fashion group. La crisi, la morte del fratello e i gravi problemi di salute di Morichetti non hanno permesso all’azienda di continuare l’attività.

Nella sua vita Morichetti era stato anche presidente, negli anni Settanta, della Cherubini, la squadra di calcio di Civitanova Alta, e poi per alcune stagioni sponsor della Civitanovese guidata da Umberto Antonelli. Lascia la moglie Rachel Garcia, i figli Francesco, Sara, Nicole e Matteo, la sorella Daniela e gli adorati nipoti. (Fonte: Il Corriere Adriatico)