Class action senza retroattività. Parmalat, Cirio, bond argentini: niente cause

Pubblicato il 6 maggio 2009 16:57 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2009 16:57

L’Italia introduce la class action nel suo ordinamento giuridico, ma non avrà valore retroattivo. In pratica sarà possibile intraprendere un’azione legale comune ma verranno esclusi gli illeciti di Parmalat, Cirio e bond argentini, scandali finanziari che interessano circa un milione di risparmiatori.

In Commissione Industria del Senato è stato prodotto un disegno di legge che autorizza azioni di classe contro frodi messe in atto a partire dal luglio 2008. Un emendamento della maggioranza, contenuto in un fascicolo non ancora diffuso ma confermato dal senatore Pdl Antonio Paravia, cancellerebbe anche questo breve periodo di retroattività.

Critiche dall’opposizione. Secondo il capogruppo del Pd alla commissione Industria, Filippo Bubbico, «la riformulazione sulla class action è vergognosa».