Crisi, l’allarme del premier Kan: il Giappone a rischio Grecia

Pubblicato il 11 Giugno 2010 15:44 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2010 15:46

Naoto Kan

Dopo Atene, anche Tokyo è a rischio collasso: se non saranno presi provvedimenti, il debito pubblico nipponico potrebbe creare in futuro il rischio di una crisi come quella greca.

L’allarme viene dal nuovo premier nipponico, Naoto Kan, ed è stato fatto in un discorso al Parlamento. Kan ha anche promesso di lavorare a fianco di Banca del Giappone per sconfiggere la deflazione.

“La nostra è la peggiore situazione finanziaria di tutti i paesi sviluppati, con un debito che supera il 200% del Pil dopo decenni di politiche di stimolo all’economia”, ha ricordato Kan nel suo discorso di investitura parlamentare.