Condizionatori: con pompa di calore vale bonus elettrodomestici (senza lavori)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2014 13:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2014 13:46
Condizionatori: con pompa di calore vale bonus elettrodomestici (senza lavori)

Condizionatori: con pompa di calore vale bonus elettrodomestici (senza lavori)

ROMA – Condizionatori: con pompa di calore vale bonus elettrodomestici (senza lavori). L’Agenzia delle Entrate (leggi Guida alle agevolazioni www.agenziaentrate.gov.it) ha precisato che l’installazione (o la sostituzione) di un nuovo condizionatore usufruisce delle agevolazioni fiscali (fino al 65% di detrazione Irpef, dimezzamento aliquota Iva dal 20 al 10%) se l’impianto è con pompa di calore.

Agevolazioni disponibili anche in assenza di lavori di ristrutturazione. Il documento più importante da conservare (in caso di verifiche da parte del Fisco) è la dichiarazione di conformità al conseguimento del risparmio energetico che rilascia l’installatore.  Restano i requisiti e le condizioni del bonus elettrodomestici e risparmio energetico.