Confcommercio: "Recessione vicina, basta rinvii"

Pubblicato il 25 ottobre 2011 11:16 | Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2011 11:39

25 OTT – ''Senza crescita la stagnazione e' alle porte, la recessione e' dietro l'angolo''. Lo afferma la Confcommercio in un documento nel quale aggiunge che ''ciascuno deve fare la propria parte ma anzitutto e soprattutto la politica e chi oggi governa. Non sono tollerabili ne' rinvii, ne' annunci: il tempo della partita e' scaduto''.