Coronavirus, l’effetto sulla birra Corona che perde l’8% in Borsa

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Febbraio 2020 14:51 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2020 14:51
Coronavirus, l'effetto sulla birra Corona che perde l'8% in Borsa

Coronavirus, l’effetto sulla birra Corona che perde l’8% in Borsa (In foto uno dei tanti meme circolati sui social)

ROMA – Era nato tutto come uno scherzo: decine di meme che associavano la birra Corona al coronavirus. Una delle tante boutade che hanno affollato i social esorcizzando la psicosi generata da questa emergenza. Ma alla fine a pagarne le conseguenze è davvero il marchio della birra messicana, con ricadute economiche importanti e tanto di perdite in Borsa. 

Secondo quanto riferisce Bloomberg, la Constellation Brands Inc, l’azienda che produce la birra messicana negli Usa, ha perso l’8% alla borsa di New York questa settimana. E anche il sito YouGov registra l’effetto boomerang della assurda associazione tra la birra e il virus cinese. 

Su Google, le ricerche su “Coronavirus birra Corona” o “Virus Birra Corona” hanno subito una impennata. Al punto che la stessa azienda, nei giorni scorsi, si è vista costretta a diramare un comunicato nel quale precisava che non c’è alcun legame tra la birra e il morbo di Wuhan che sta spaventando il mondo. 

Il punteggio del marchio Corona, secondo l’indagine di YouGov, è sceso da 75 punti a 51 nelle ultime settimane. Il tutto in un mercato fondamentale per la Corona, che negli Stati Uniti è la terza birra più consumata, dopo la Guinness e la Heineken. Sempre secondo YouGov, le intenzioni di acquisto sono scese al minimo da due anni.

Fonte: YouGov, Bloomberg