Coronavirus, Fitch taglia il rating Ue a -8,2% Italia a -9,5%

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2020 17:03 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 17:03
Coronavirus, Fitch taglia il rating Ue a -8,2% Italia a -9,5%

Coronavirus, Fitch taglia il rating Ue a -8,2% Italia a -9,5% (Foto Ansa)

MILANO  –  L’agenzia di rating americana Fitch ha abbassato le sue stime sul Pil globale nel 2020 da -3,9% a -4,6% a causa del coronavirus.

Questo taglio, spiega una nota, “riflette una revisione al ribasso dell’Eurozona e della Gran Bretagna e, in modo più significativo, dei mercati emergenti”, la cui decrescita, escludendo la Cina, peggiora da -1,9% a -4,5%.

L’agenzia Usa si attende un calo del Pil Ue dell’8,2%, rispetto al -7% stimato in precedenza.

Quello dell‘Italia si ridurrà del 9,5% (-8% in precedenza), quello della Spagna del 9,6% (da -7,5%), quello francese del 9% (da -7%) e quello britannico del 7,8% (da -6,3%). (Fonte: Ansa)