Crisi/ 4 mila miliardi di titoli tossici nel mondo, +925% di cassa integrazione in Italia

Pubblicato il 8 Aprile 2009 14:32 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2009 14:38

Nel mondo circolano 4 mila miliardi di dollari di titoli tossici. Il dato, non ancora ufficiale, è una stima del Fondo monetario internazionale anticipata dal “Times” di Londra. Una cifra enorme, come tutti i grandi numeri della crisi finanziaria che sono venuti fuori negli ultimi mesi, ma che stupisce ancora di più in quanto sarebbe il doppio di quanto stimato dall’Fmi fino ad ora, 2.200 miliardi di dollari.

Un altro dato che fa riflettere, anche se di proporzioni più contenute perché riguarda solo l’Italia, è il +925% in un anno di ricorso alla Cassa integrazione ordinaria (+589% nel trimestre). La rilevazione è dell’ultimo mese confrontata con il marzo del 2008. La Cig straordinaria è cresciuta del 102% (+52% nel trimestre). È un effetto della crisi soprattutto nel settore meccanico. Seguono il metallurgico, il chimico e il legno.