Crisi, Ad Citigroup: ”Tutti se la prendono con le banche, ma non sono loro le sole responsabili”

Pubblicato il 8 Aprile 2009 13:59 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2009 13:59

Il nuovo ad di Citigroup, Richard Parsons, ha dichiarato che gli istituti finanziari sono accusati di aver provocato la crisi finanziaria, ma ha aggiunto che non sono loro i soli responsabili.

«Tutti hanno partecipato nel gonfiare questa bolla, e adesso la bolla è scoppiata», ha detto, aggiungendo che «fa parte della cultura dominante trovare il cattivo e dargli addosso».

Le cause della crisi, secondo Parsons, sono anche «banche che hanno ridotto la sorveglianza delle regole, prestiti concessi a richiedenti non qualificati per riceverli e gente che ha acceso mutui al di là delle sue possibilità».

”E’ stato – ha aggiunto Parsons – come se in questo Paese ci sia stata una grande festa”.