Crisi, Camusso a Marcegaglia: “E’ ora che alzi la voce contro il governo”

Pubblicato il 26 Gennaio 2011 14:41 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2011 14:46

Susanna Camusso

GENOVA – ”Confindustria ha dato troppa fiducia alle manovre e alle scelte del Governo in nome del rigore, è il momento che alzi la voce”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil Susanna Camusso intervenuta stamani a Genova sull‘allarme lanciato da Confindustria in merito alla lentezza della ripresa in Italia, a differenza che nel resto del mondo

”La ripresa è lenta – ha detto Camusso -, il nostro Paese continua a essere fermo, lo stesso Fmi ieri ci ha detto che le previsioni della crescita sono lente. Senza politiche di stimolo all’economia e di equità fiscale da parte del governo è difficile che l’Italia esca dalla stagnazione. E’ ora che Confindustria, dopo tanta fiducia, alzi la voce”.

[gmap]