Crisi dei mutui: in Italia crollano le richieste

Pubblicato il 31 Gennaio 2010 17:21 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2010 17:21

Nel 2009 in Italia il 53% delle case è stato comprato ricorrendo a un prestito. Lo rende noto l’istituto Scenari Immobiliari. Una percentuale alta, ma ridotta rispetto ai primi anni del 2000, quando si sfiorava addirittura il 70 per cento.

La crisi ha dunque gelato il settore: sono spariti molti acquirenti e molti istituti di credito hanno smesso di dare soldi a chi non è in grado di offrire garanzie.

Previsto però, per il 2010, un aumento del numero dei mutui.