Crisi economica: prezzi alla produzione industriale scendono dello 0,4% nel mese di luglio, meno 7,5% su base annua. E’ il calo tendenziale più ampio dal 1992

Pubblicato il 28 agosto 2009 10:35 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2009 11:56

produzione-industriale1La crisi c’è e si vede, l’ultimo segnale riguarda i prezzi alla produzione industriale nel mese di luglio, che sono diminuiti dello 0,4% rispetto a giugno e del 7,5% su luglio 2008.

Lo comunica l’Istat, precisando che il calo tendenziale è il più ampio non solo da gennaio 2006, data di inizio della serie di dati confrontabili, ma addirittura da gennaio 1992.

Secondo l’Istat nel confronto tra la media degli ultimi tre mesi (maggio-giugno) e quella dei tre mesi precedenti l’indice è diminuito dello 0,2%.

Nel mercato interno si registra un calo dello 0,6% e una diminuzione tendenziale dell’8,5%. Trend simile anche sul mercato estero, dove l’indice scende dello 0,2% su base mensile e del 4% su base annua.