Crisi, Fannie Mae chiede al governo otto miliardi

Pubblicato il 8 Novembre 2011 23:39 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2011 23:57

NEW YORK, 8 NOV – Fannie Mae, il gigante del credito ipotecario americano, chiede al governo aiuti per 7,8 miliardi di dollari dopo i 7,6 miliardi di dollari di perdite del terzo trimestre. Fannie ha gia' ricevuto dal governo 112,6 miliardi di dollari da quando e' stata nazionalizzata nel 2008.