Crisi, Geithner a Fmi e Ue: “Fare in fretta per la Grecia”

Pubblicato il 24 Aprile 2010 19:03 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2010 19:03

Fare in fretta per la Grecia. Mentre in Europa si discute e in Germania, addirittura, ci si divide tra chi (i conservatori della Csu) propone di cacciare Atene dall’Unione e chi (il governo Merkel) non vuole neanche prendere in considerazione l’ipotesi, il segretario al tesoro americano, Timothy Geithner, ha rivolto un appello a Washington agli europei, al Fondo monetario internazionale e alle autorità di Atene ad “agire velocemente” per risolvere la crisi finanziaria ellenica.