Crisi Grecia, le Borse europee bruciano 260 miliardi: temono il contagio

Pubblicato il 6 Maggio 2010 19:33 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2010 20:16

borseLe borse europee hanno “bruciato” quasi 260 miliardi di euro nelle ultime tre giornate: a tanto ammonta la capitalizzazione bruciata dai listini del Vecchio Continente nelle ultime tre sedute, tutte caratterizzate da pesanti cali sui timori del contagio all’area euro della crisi greca.

Le borse europee avevano già bruciato 140 miliardi di euro martedì 4 maggio, 46 il 5e 71 il 6, per un totale di 257 miliardi.