Crisi Irlanda, l’allarme dell’Fmi: “Rischio contagio su ripresa globale”

Pubblicato il 23 Novembre 2010 17:49 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2010 17:58

Le ”turbolenze” nei mercati europei del debito mettono a rischio la ripresa globale, Lo ha detto il capo economista del Fondo monetario internazionale John Lipsky secondo la Bloomberg. Lipsky – scrive l’agenzia americana – in un discorso a New York avrebbe detto che le tensioni sul debito pubblico europeo ”potrebbero ripercuotersi sull’economia reale e attraversare le aree economiche”.