Crisi/ La Banca del Giappone proroga i sostegni alle imprese e mantiene stabili i tassi d’interesse

Pubblicato il 15 Luglio 2009 9:25 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2009 9:48

La Bank of Japan ha votato all’unanimita’ per prorogare di altri tre mesi il piano di emergenza di sostegno alle aziende. La banca centrale nipponica continuera’ quindi ad acquistare commercial paper e obbligazioni delle societa’ fino a dicembre, vista la difficolta’ delle compagnie a reperire fondi sul mercato del credito.

La Bank of Japan ha inoltre mantenuto i tassi di interesse stabili allo 0,1%, confermando le previsioni di un lento ritorno ad una moderata ripresa economica verso la fine dell’anno.