Crisi, la Grecia, completa lo swap debito, adesione privati al 97%

Pubblicato il 25 Aprile 2012 15:07 | Ultimo aggiornamento: 25 Aprile 2012 15:15

ATENE, 25 APR – La Grecia ha completato oggi la ristrutturazione del proprio debito sovrano detenuto da parte dei creditori privati, ottenendo un tasso di partecipazione del 96,9%. Lo ha reso noto il Ministero delle Finanze.

''Siamo molto contenti del risultato dell'operazione di scambio di obbligazioni'', ha commentato in una nota il ministro Philippos Sahinidis, facendo riferimento all'operazione di swap di un po' piu' della meta' dei 205,5 miliardi di euro del debito del Paese detenuto dai creditori privati.