Crisi, New York Times: "La Spagna ha un asso nella manica per salvare le banche"

Pubblicato il 7 Giugno 2012 16:25 | Ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2012 16:47

NEW YORK, 7 GIU – La Spagna ha un asso nella manica nelle trattative per il salvataggio del suo sistema bancario: le conseguenze di un default o di un'uscita dall'area euro di Madrid sarebbero così catastrofiche che anche Berlino è pronta ad allentare le regole del salvataggio, come chiesto dalla Spagna stessa.

Lo riporta il New York Times, sottolineando che la Germania sembra pronta a sopportare un'uscita della Grecia dall'euro se necessario, ma nessuna affermazione del genere è stata pronunciata per la Spagna.

E per questo Madrid, che già ritiene di aver adottato dolorosi tagli alla spesa, preme per un accordo che richieda solo una più stretta supervisione del settore finanziario senza paletti sui conti pubblici. La Germania appare sul punto di accertare la richiesta.