Crisi: Standard & Poor’s taglia il rating del Comune di Roma, effetto-Manovra

Pubblicato il 5 agosto 2010 18:31 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2010 21:42

Standard & Poor’s ha deciso di tagliare abbassa il rating a lungo termine del Comune di Roma da ‘A+’ ad ‘A’ dopo che la Finanziaria il Governo dal 2011 ”ridurra’ il suo trasferimento diretto da 500 a 300 milioni di euro”.

Lo comunica in una nota l’agenzia di rating, che ha rimosso il Comune di Roma dal ‘CreditWatch’ pur mantenendo prospettive negative sul rating.