Crisi, Tremonti: "Felix culpa per non aver fatto stimoli all'economia"

Pubblicato il 19 ottobre 2011 12:27 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2011 12:32

ROMA – "Non abbiamo potuto fare stimoli all'economia perchè non avevamo soldi per farlo, dovendo contenere il debito pubblico". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, alla scuola della Gdf, definendo questa differenza con altri Paesi "una felix culpa perchè dove sono stati fatti non sono serviti a nulla".