Crisi economica, Tremonti: “L’Italia non è a rischio e non collassa”

Pubblicato il 17 novembre 2010 14:17 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2010 14:36

Giulio Tremonti

”L’Italia ha una posizione solida e non è un problema, ma parte della soluzione”: lo ha detto il ministro dell’Economia Giulio Tremonti al termine della riunione dell’Ecofin. Il ministro ha sottolineato come, in riferimento alla crisi delle banche irlandesi, ”per l’Italia non esiste un rischio controparte”, assicurando come ”l’Italia non collassa”.

E’ fondamentale per l’Italia continuare con una politica di responsabilità”. Il ministro Tremonti ha sottolineato come il nostro deve continuare ad essere ”un Paese che non causa problemi ma che aiuta a risolvere i problemi”.