Crisi, Tirchet: “Questa riforma della governance non basta”

Pubblicato il 15 Marzo 2011 11:02 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2011 11:16

BRUXELLES – ”Quello che stiamo facendo a livello di governance non basta’: lo ha detto il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, intervenendo al tavolo dell’Ecofin. ”I miglioramenti che stiamo apportando a livello di governance non sono sufficienti per rispondere efficacemente alla crisi”, ha detto Trichet, chiedendo di ”mettera a verbale” le sue parole.

”Ci sembra che in vari settori ci sia la necessità di ulteriori miglioramenti”, ha auspicato il presidente della Bce. ”La crisi è stata la peggiore dalla seconda guerra mondiale – ha ribadito Trichet – e ha messo in evidenza tutte le carenze del nostro sistema, che non vengono pienamente corrette dalle misure che stiamo contemplando”.

In passato Trichet ha più volte espresso la sua insoddisfazione soprattutto per quel che riguarda il nuovo meccanismo sanzionatorio per i Paesi non virtuosi sul fronte dei conti pubblici, chiedendo sanzioni più automatiche e severe.