D'Alema: "Il governo valuti meglio le proposte dei sindacati"

Pubblicato il 21 Marzo 2012 19:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2012 21:17

ROMA, 21 MAR – ''Anche il segretario della Uil ha chiesto modifiche sulla parte relativa all'art. 18. Credo che il governo avrebbe potuto su questo punto valutare meglio le proposte dei sindacati, che erano proposte per la riforma non per mantenerlo cosi''': lo ha affermato Massimo D'Alema al Tg3.

L'esponente Pd ha quindi sottoscritto le parole del presidente della Repubblica: ''Ha ragione Napolitano, la riforma non consiste solo nell'articolo 18, ci sono aspetti positivi come l'estensione del sistema degli ammortizzatori e le misure contro la precarieta'. Sono un passo in avanti anche se possono essere rese piu' incisive''.